3 luglio 2013 / 16:25 / tra 4 anni

Alitalia vede pareggio di bilancio in 2015 - Piano industriale

ROMA, 3 luglio (Reuters) - Alitalia, società partecipata da Air France-Klm, prevede di raggiungere il pareggio di bilancio fra due anni, nel 2015, e per quest‘anno prevede di avere necessità di risorse finanziarie al 31 dicembre per 300 milioni.

È quanto si legge nel comunicato sul nuovo Piano industriale 2013-2016 illustrato oggi, piano nel quale si conferma l‘attuale quadro di alleanze internazionali in SkyTeam.

Nel corso dei quattro anni di piano, con l‘attuazione di tutte le misure previste sia industriali che finanziarie la Compagnia prevede di conseguire i seguenti risultati economici:

* 2013: ebit industriale positivo nel secondo semestre, derivante da un miglioramento della gestione industriale;

* 2014: sostanziale pareggio del margine operativo;

* 2015: pareggio di bilancio;

* 2016: utile di bilancio”.

”Contestualmente dovranno essere raggiunti i seguenti obiettivi:

* Aumento di 55 milioni del prestito soci convertibile entro dicembre 2013;

* Aumento di 300 milioni delle risorse finanziarie a dicembre 2013”, si legge nella nota.

Per quel che riguarda le alleanze internazionali la nota dice che, “parallelamente allo sviluppo di nuovi collegamenti di lungo raggio serviti direttamente, Alitalia amplierà la propria presenza su mercati mondiali ancora poco presidiati attraverso il rafforzamento delle partnership commerciali attualmente esistenti”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below