14 maggio 2012 / 17:18 / tra 5 anni

PUNTO 1-Bper, utile netto trim1 +29,4%, salgono rettifiche crediti

(Aggiunge altri dettagli da comunicato)

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Banca Popolare dell‘Emilia Romagna ha chiuso il primo trimestre dell‘anno con un utile netto complessivo consolidato di 93,8 milioni di euro, in rialzo del 29,4% rispetto allo stesso periodo dell‘anno scorso.

I conti del periodo evidenziano - si legge in una nota dell‘istituto - una crescita del margine di interesse del 4,3% su anno a 336,5 milioni nonostante l‘aumento del costo della raccolta causato dalle tensioni sul mercato del debito sovrano e che ha portato il gruppo a proseguire le azioni di repricing degli attivi.

Se confrontato con il trimestre precedente il margine di interesse mostra un calo dell‘1,5%.

A sostenere i proventi è anche il risultato dell‘attività di negoziazione(58,3 milioni compresi i dividendi) che beneficia delle plusvalenze riferite a titoli di debito (73,9 milioni) in gran parte per effetto del mark-to-market positivo sui governativi italiani in portafoglio.

AUMENTANO RETTIFICHE SU CREDITI, COSTI SOTTO CONTROLLO

Il peggioramento del contesto economico ha determinato un sensibile aumento del 31,5% delle rettifiche nette nel comparto dei crediti (99,6 milioni includendo anche le rettifiche su altre attività finanziarie)

A marzo 2012 il costo del credito è stato di 21 punti base, in peggioramento dai 16 pb dell‘analogo periodo dell‘anno scorso (82 pb su base annua da 71 pb nel 2011)

La banca conferma la politica di contenimento dei costi operativi che sono in calo dell‘1%.

Il portafoglio delle attività finanziarie vede titoli di debito per 5,4 miliardi di cui 3,9 miliardi di governativi (il 98,6% dei quali sono bond italiani).

L‘esposizione ai titoli di debito dei paesi periferici della zona euro è di 180,7 milioni. Nei dettagli, l‘esposizione verso il Portogallo è pari a 22,6 milioni, Irlanda 34 milioni, Grecia 0,7 milioni e Spagna 123,4 milioni.

Sul fronte patrimoniale il Core Tier 1 a fine marzo è pari al 7,85% rispetto al 7,83% di fine dicembre.

A livello pro-forma, tenendo conto della quota di utile destinabile a patrimonio nel primo trimestre e degli aumenti di capitale gratuiti in corso di realizzazione su alcune banche del gruppo, il Core Tier 1 è dell‘8,13%.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below