5 novembre 2009 / 15:45 / tra 8 anni

PUNTO 1 - Pirelli, trimestre in utile, migliora target 2009

(Aggiunge dettagli da comunicato, andamento titolo)

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Pirelli PECI.MI chiude il trimestre in utile, migliora i target a causa del buon andamento degli pneumatici e chiude la partita Telecom Italia (TLIT.MI), cedendo tutte le azioni in portafoglio.

A Piazza Affari il titolo è in rialzo registrando, alle 16,15 circa, un rialzo del 2,4% a 0,4075 euro.

Secondo una nota della società, il risultato netto di competenza è positivo per 11,9 milioni da una perdita di 15,1 milioni dello stesso periodo del 2008.

Il risultato netto consolidato totale si attesta a +3,7 milioni da -26,8 milioni.

La posizione finanziaria netta è negativa per 691,4 milioni da 1.107,6 milioni a fine giugno, grazie anche a 130 milioni derivanti della cessione delle azioni Telecom Italia e al buon esito dell‘aumento di capitale di Pirelli RE (PCRE.MI).

Nel terzo trimestre si è proceduto alla vendita di 123,9 milioni di azioni ordinarie Telecom Italia. “A oggi Pirelli non detiene alcuna azione Telecom Italia”, dice la nota.

A fine luglio il gruppo aveva in portafoglio lo 0,29% del gruppo telefonico.

TYRE, BALZA UTILE NETTO, MIGLIORANO MARGINI

L‘utile netto nel trimestre si attesta a 36,7 milioni da 6,6 milioni. I ricavi si sono attestati a 1.042,7 milioni di euro, con un calo dell‘1,9% rispetto al terzo trimestre 2008. Il risultato operativo dopo gli oneri di ristrutturazione nel terzo trimestre è pari a 85,9 milioni, rispetto ai 14,1 milioni di euro. L‘Ebitda, ante oneri di ristrutturazione, ammonta a 142 milioni (133 milioni nel secondo trimestre 2009) da 91,8 milioni.

Come già visto nel secondo trimestre, la divisione pneumatici ha beneficiato della continua riduzione del costo delle materie prime, dell‘efficienze realizzate con la ristrutturazione, oltre che dai “primi segnali di recupero mostrati dal mercato”, soprattuto nel segmento consumer, spiega la nota.

Grazie anche a questi fattori, Pirelli Tyre ha raggiunto l‘85% dell‘obiettivo 2009 di riduzione dei costi a parità di cambi previsto nel piano 2009-2001, pari a 200 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta è passiva per 1.298,6 milioni di euro, in miglioramento dall‘indebitamento di 1.467,0 milioni di fine giugno. Il cash flow della gestione operativa è positivo per 218,4 milioni.

REVISIONE TARGET, FATTURATO VISTO OLTRE 4,3 MLD

“E’ prevedibile che l‘esercizio 2009, a meno di eventi straordinari a oggi non prevedibili, si concluda per il gruppo Pirelli con il raggiungimento, e per alcuni indicatori con un miglioramento, dei target individuati dal piano industriale 2009-2011 presentato lo scorso febbraio, soprattutto grazie al positivo andamento di Pirelli Tyre”, spiega la nota.

Il fatturato consolidato è previsto superiore a 4,3 miliardi di euro e il margine Ebit pari a circa il 4,5%, pur dopo oneri di ristrutturazione maggiori rispetto a quanto previsto dal piano industriale presentato lo scorso febbraio.

Per la posizione finanziaria di gruppo, “si prevede un ulteriore miglioramento a un livello di circa 700 milioni di euro di debito netto, grazie al positivo contributo del flusso di cassa di Pirelli Tyre, alla dismissione di asset non core e al successo dell‘aumento di capitale di Pirelli Re”.

L‘iniziale target sull‘indebitamento netto 2009 era pari a 1 miliardo, rivisto poi a 800 milioni dopo il primo semestre.

Per Pirelli Tyre, in particolare, i risultati registrati nei primi nove mesi, consentono di aumentare il target del fatturato 2009 da 3,8 miliardi di euro a circa 3,9 miliardi di euro. Il margine Ebit post oneri di ristrutturazione è previsto pari o maggiore al 7% dei ricavi (6,5%-7% il range previsto dal piano industriale), nonostante l‘incremento di prezzo di alcune materie prime.

Il target 2009 di -1,3 miliardi di posizione finanziaria netta è stato raggiunto con un trimestre di anticipo ed è prevista “in lieve miglioramento a fine anno”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below