5 maggio 2009 / 16:03 / tra 8 anni

PUNTO 1 -Amplifon,trim1 in utile,conferma focus crescita interna

(riscrive aggiungendo dettagli da conference call, contesto)

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Amplifon (AMPF.MI), attivo nella distribuzione ed applicazione di apparecchi acustici inizia l‘esercizio in utile netto per 1,9 milioni nei primi tre mesi - a fronte di un incremento del 3% del fatturato a 149,3 milioni - e conferma per quest‘anno una strategia di crescita per linee interne.

Più sostenuta l‘accelerazione dell‘Ebitda, cresciuto nel periodo del 37% a 15,1 milioni nel periodo, grazie al contributo dell‘Europa continentale (+44,3%) - che pesa per oltre il 70% del fatturato complessivo del gruppo - e alle migliori condizioni negoziate con i fornitori.

Nei primi tre mesi dell‘anno scorso Amplifon aveva accusato una perdita netta di 2,7 milioni.

Invariato, rispetto a fine dicembre, l‘indebitamento netto, il 31 marzo pari a 190,9 milioni.

Nonostante la posizione finanziaria netta sia sotto controllo il management ha confermato, nel corso della conference call, che la priorità è l‘acquisizione di quote di mercato paese per paese piuttosto che l‘M&A.

“E’ vero che raggiungere l‘eccellenza nella nostra attività significa acquisire anche buone dimensioni perchè, specialmente in Europa i costi fissi sono elevati”, ha ammesso l‘AD Franco Moscetti.

“Oggi non vedo molto da comprare a livello europeo o internazionale però facciamo molta attenzione a quello che succede sul mercato e se tra un anno ci sarà una buona opportunità importante per conseguire i nostri risultati la analizzeremo con tutta l‘attenzione possibile”, ha aggiunto.

Amplifon è presente attraverso una rete di oltre 3.000 punti vendita e 3.500 centri di servizio in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Olanda, Svizzera, Spagna, Portogallo, Ungheria, Egitto e Nord America (Stati Uniti e Canada).

In riferimento alla rinegoziazione dei contratti di fornitura, il management ha detto che difficilmente i nuovi contratti avranno durata decennale. Amplifon ha un contratto con Siemens (SIEGn.DE) negli Stati Uniti in scadenza nella seconda metà del 2010 ma sta già trattando per il rinnovo.

Dopo una giornata borsistica euforica, che ha visto il titolo balzare ai nuovi massimi dell‘anno di 2,285 euro, il titolo Amplifon ha chiuso in calo del 3%. L‘Allstar .ALLST ha terminato in timido rialzo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below