25 giugno 2008 / 09:29 / 9 anni fa

Sciopero trasporto merci, Matteoli promette risorse per evitarlo

<p>REUTERS/Phil Noble</p>

FIRENZE (Reuters) - Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Altero Matteoli ha detto oggi di aver trovato “qualche risorsa” per aiutare gli autotrasportatori colpiti dal caro-carburante e di essere “moderatamente fiducioso” di poter evitare lo sciopero che la settimana prossima rischia di bloccare il trasporto merci in tutto il paese.

“Ho trovato un po’ di risorse ma ci vuole il consenso da parte di tutti”, ha detto Matteoli a margine della conferenza annuale di Confindustria a Firenze.

“Sono moderatamente fiducioso ... Nei prossimi giorni ci saranno incontri a livello europeo, perchè c’è una parte che possiamo fare noi in Italia ma c’è anche la necessità che l‘Unione europea prenda una decisione”, ha aggiunto il ministro che, dopo l‘appuntamento di Confindustria, raggiungerà i rappresentanti degli autotrasportatori riuniti a Roma per un tavolo di confronto.

I rappresentanti sindacali hanno indetto uno sciopero generale di tutti i servizi di autotrasporto merci per il periodo compreso fra il 30 giugno e il 4 luglio.

Prospettando per giugno un “disastroso” mercato dell‘auto, la settimana scorsa l‘amministratore delegato Fiat Sergio Marchionne ha paventato la possibilità di “chiusure di stabilimenti” in caso dovessero proseguire gli scioperi degli autotrasportatori legati al caro gasolio.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below