12 maggio 2008 / 06:51 / tra 9 anni

Sacconi: detassazione graduale a partire da straordinari

MILANO (Reuters) - Il ministro del Welfare Maurizio Sacconi ha annunciato oggi l‘intenzione di ridurre gradualmente la pressione fiscale partendo dalla detassazione degli straordinari.

<p>Il ministro del Wefare Maurizio Sacconi (a sinistra) col ministro degli Esteri Franco Frattini (al centro) e quello della Giustizia Angelino Alfano (a destra) durante la cerimonia del giuramento al Quirinale. REUTERS/ Dario Pignatelli (ITALY)</p>

“Procederemo in via sperimentale, con gradualità, tenendo conto anche dei vincoli di finanza pubblica”, ha risposto Sacconi in un‘intervista pubblicata oggi dal Messaggero alla domanda su una possibile riduzione delle imposte. “Vogliamo ... eliminare la penalizzazione che attualmente esiste per chi vuole lavorare di più”, ha detto Sacconi, aggiungendo che il nuovo governo non ha intenzione di toccare la riforma delle pensioni e si promette di aprire un dialogo costruttivo con le parti sociali.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below