20 aprile 2008 / 08:29 / 10 anni fa

Petrolio, aumenti causati da geopolitica e speculatori - Kuwait

KUWAIT (Reuters) - I prezzi del petrolio sono spinti al rialzo da eventi geopolitici come la situazione in Nigeria, da speculazioni sui mercati e dalla discesa del dollaro. Lo ha detto oggi il ministro del Petrolio del Kuwait.

“Pensiamo che non ci siano grandi cambiamenti che abbiano una relazione coi fondamentali del mercato”, ha detto a Reuters Mohammad al-Olaim all‘aeroporto del Kuwait prima di imbarcarsi sul volo per Roma dove ci saranno i colloqui fra produttori ed esportatori di petrolio.

Alla domanda se l‘Opec dovrà considerare di aumentare la produzione, Olaim ha detto solo che l‘Opec sta monitorando il mercato e che deve analizzare i fondamentali del mercato.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below