11 giugno 2008 / 06:28 / 9 anni fa

Piazza Affari, le azioni da tener d'occhio oggi

Le borse europee sono attese in leggero rialzo.

<p>Un trader al lavoro. REUTERS</p>

Di seguito i titoli che potrebbero muoversi a Piazza Affari.

Contrassegnate con (*) le integrazioni.

ENI - L‘investimento nella britannica Hewett Unit è nell‘ordine di 1 miliardo, ha detto l‘AD Paolo Scaroni. Ieri mattina il gruppo ha annunciato un Memorandum of Understanding con Tullow Oil per l‘acquisizione del 52% posseduto dalla società britannica nei giacimenti del Mare del Nord inglese e relative infrastrutture compresi nella Hewett Unit per un valore di 210 milioni di sterline. [nL10180300]

Il gruppo inoltre ha avviato la produzione dal giacimento offshore a olio di Oooguruk, situato nel North Slope dell‘Alaska. [nL10711275]

L‘assemblea ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, confermando Roberto Poli e Paolo Scaroni. [nL10690865]

TELECOM ITALIA - Le confederazioni sindacali del settore telecomunicazioni hanno deciso di avviare le procedure per uno sciopero di otto ore il 4 luglio contro la riduzione del personale. [nL10463659]

ITALCEMENTI - Ha siglato un accordo con HeidelbergCement per lo sviluppo congiunto di prodotti fotocatalitici. [nL10294398]

IMPREGILO - Il gip del tribunale di Napoli ha disposto che 16 degli indagati nell‘inchiesta sull‘emergenza rifiuti in Campania - tra cui figurano alcuni capi impianti di Fibe, Fibe Campania e Fisia Italimpianti, società del gruppo Impregilo - non siano più agli arresti domiciliari, anche se non potranno ricoprire incarichi pubblici nel settore ambientale per due mesi. Lo hanno riferito fonti giudiziarie. [nCIA049537]

(*) STM - Il governo sarebbe pronto a congelare aiuti per 460 milioni di euro assegnati per un nuovo stabilimento a Catania dopo che la multinazionale in una riunione al ministero ha comunicato che l‘investimento di 2 miliardi di euro previsto da parte del gruppo non sarà realizzato nei tempi attesi, scrive MF.

(*) L‘ESPRESSO - Il presidente e maggior azionista Carlo De Benedetti avrebbe pensato alla creazione di una fondazione in cui conferire la partecipazioe del 56% nel gruppo, ma l‘opzione sarebbe stata messa nel cassetto per l‘avversione del figlio Rodolfo che preferirebbe vendere, scrive MF sottolineando che creare un ente potrebbe anche voler dire delistare il titolo.

(*) ATLANTIA - Sarebbe tra gli otto pretendenti interessati aslle autostrade della Florida, scrive Finanza & Mercati.

(*) CATTOLICA - Sarebbe stata scelta per avviare le trattative in esclusiva per l‘acquisto della quota di maggioranza di Bcc Vita messa in vendita da Iccrea Holding, secondo MF.

CIR - Ha raggiunto un accordo per un aumento di capitale in Sorgenia da 200 milioni milioni di euro, che sarà sottoscritto integralmente dal gruppo austriaco Verbund. L‘operazione non comporta cambiamenti nella struttura di controllo di Sorgenia, ma la quota di controllo diretto e indiretto di Cir nel suo principale asset passerà a 54,18% da 57,46%. [nL1011793 ]

HERA, IRIDE, ENIA - I vertici puntano a stilare entro settembre una prima bozza condivisa di quello che potrebbe essere il modello societario della multiutility che nascerà dalla fusione fra le tre aziende energetiche del Nord Italia, ha riferito una fonte. [nL10160406]

(*) CARIGE - Il presidente della Fondazione Carige Flavio Repetto in un‘intervista al Sole 24 Ore dice che la Fondazione non vuole e non può scendere sotto il 44% del capitale della banca. L‘istituto ora deve crescere per linee interne mentre la stagione della crescita per linee esterne è archiviata e all‘orizzonte non ci sono altri aumenti di capitale per comprare qualche banca, aggiunge.

(*) MANAGEMENT & CAPITALI - Il futuro vicepresidente Giovanni Tamburi in un‘intervista a MF dice che la società sta allargando il raggio di azione, diventando una società di “special situation” con l‘obiettivo di investire in aziende con buone prospettive o sottovalutate.

(*) AS ROMA - E’ giunta ieri alla Procura di Roma la richiesta relazione della Consob sulle indagini fatte dalla commissione sulle oscillazioni del titolo nei giorni delle notizie sulle presunte trattative per la vendita della società a George Soros, hanno riferito fonti giudiziarie. [nL10773705]

D‘AMICO INTERNATIONAL SHIPPING - La controllata D‘Amico Tankers ha siglato un contratto per l‘acquisto di una nave cisterna a doppio scafo per 3,15 miliardi di yen (circa 19 milioni di euro). [nL10696493]

ANSALDO STS - Si è aggiudicata due contratti del valore complessivo di 14,4 milioni di euro per l‘estensione della linea 2 della metropolitana di Shanghai, in Cina. [nL10773790]

GRUPPO COIN - Ha archiviato il primo trimestre dell‘esercizio 2008, chiuso il 30 aprile scorso, con un utile netto di 1,1 milioni di euro in calo dai 2,8 milioni di un anno prima. [nL10216382]

DATA SERVICE - Ha siglato un accordo con Praxis Calcolo per un‘integrazione tra i due gruppi. [nL10468705]

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below