31 luglio 2008 / 06:28 / 9 anni fa

Chrysler in trattative con Fiat su leasing impianti produzione

DETROIT (Reuters) - La casa di produzione automobilistica statunitense Chrysler è in trattative con una serie di partner stranieri -- tra i quali Fiat e l‘indiana Tata -- mentre cerca di raccogliere fondi e guadagnarsi l‘accesso ai mercati non americani in espansione.

A rivelarlo sono fonti informate dei colloqui.

Chrysler, terza casa di produzione negli Usa, controllata dalla società di private-equity Cerberus Capital Management [CBS.UL], è in trattative con Tata per un accordo di vendita del suo Suv Jeep Wrangler in India e possibilmente negli altri mercati asiatici.

I colloqui con Fiat ruotano intorno ad una concessione in leasing dei suoi impianti di produzione in America del Nord e ad una cooperazione nella rete di distribuzione del mercato americano, secondo quanto riferito dalle fonti.

Al momento non è stato possibile raggiungere rappresentanti di Cerberus e Fiat per un commento.

Chrysler e Tata hanno preferito non commentare.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below