24 marzo 2014 / 09:03 / tra 4 anni

Borse Europa deboli, bene BMW

LONDRA (Reuters) - Dati economici deboli sul fronte cinese pesano oggi sull‘azionario europeo, con il produttore di auto tedesche BMW in controtendenza a seguito dell‘upgrade sul titolo da parte di Deutsche Bank.

Operatori di borsa a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

L‘indice FTSEurofirst 300 alle 10,30 italiane cede lo 0,69% a 1.297,92 punti, mentre il listino delle blue chip Euro STOXX 50 segna un ribasso dello 0,87% a quota 3.070,25.

Tra le singole piazze, Francoforte -0,74%, Parigi -0,84%, Londra -0,42%.

BMW alla stessa ora guadagna quasi l‘1% dopo che Deutsche Bank ha alzato la raccomandazione sul titolo a “buy” da “hold”.

L‘indice flash sul Pmi cinese, annunciato oggi, ha segnato a marzo il minimo degli ultimi 8 mesi. Secondo i trader, le cattive notizie sull‘economia cinese impediranno al mercato di fare progressi nel breve termine.

“Il trend è ribassista per ora”, spiega un operatore.

I titoli in evidenza:

* La tedesca Air Berlin balza del 7,3% su speculazioni di stampa secondo cui l‘azionista arabo Etihad Airways punta ad aumentare la sua quota nella compagnia aerea in difficoltà e preme per un delisting.

* Bayer perde il 2%, impattando compagnie concorrenti come GlaxoSmithKline dopo che la healthcare cost agency britannica ha espresso dubbi sull‘efficacia di un suo farmaco contro il tumore ala prostata sconsigliandone l‘uso. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below