5 marzo 2014 / 09:23 / 4 anni fa

Forex, euro azzera perdite su dollaro dopo dati settore privato

LONDRA (Reuters) - La valuta unica azzera le lievi perdite nei confronti del dollaro dopo la pubblicazione dei numeri dell‘attività del settore del settore privato, la cui crescita ha accelerato a febbraio ai massimi da due anni e mezzo, risultando migliore della stima flash di due settimane fa.

Intorno alle 10,00, l‘euro, che ultimi scambi in Asia ha toccato il minimo intraday a 1,3725 dollari, è stabile in area 1,3740, sui livelli della chiusura di ieri.

I numeri, che arrivano alla vigilia del meeting di politica monetaria della Banca centrale europea, sembrano ridurre le possibilità di una mossa espansiva da parte di Francoforte già a questo giro.

Pochi giorni fa, in un‘audizione di fronte al Parlamento europeo, il presidente della Bce Mario Draghi aveva riconosciuto i progressi fatti dall‘economia del blocco, segnalando come il bicchiere sia da considerare “almeno mezzo pieno”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below