March 4, 2014 / 11:19 AM / 4 years ago

Greggio, Brent perde oltre 1 dollaro su allentamento tensioni Ucraina-Russia

LONDRA (Reuters) - Le quotazioni del Brent sono in deciso ribasso, affossate dall’allentamento delle tensioni tra Ucraina e Russia sulla Crimea.

La decisione di Vladimir Putin di ordinare il rientro alla base dei militari impegnati in esercitazioni militari nella Russia centrale e occidentale ha parzialmente rasserenato le relazioni internazionali.

La tendenza di fondo, peraltro, rimane rialzista. E, secondo gli operatori, quella di oggi potrebbe essere solo una pausa di riflessione in un rally che ha portato il contratto di riferimento Usa sui massimi da cinque mesi e mezzo.

Attorno alle 11,50 italiane, il futures sulle consegne di Brent si attesta a 109,72 dollari il barile (-1,48 dollari), dopo aver segnato un minimo di 109,36 dollari. Il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa perde 1,20 dollari, a 103,72 dollari il barile, dopo aver toccato un minimo di 103,60 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below