3 marzo 2014 / 12:24 / 4 anni fa

Euro in discesa su yen e dollaro, sconta tensioni Ucraina

LONDRA (Reuters) - Nelle prime battute sulla piazza americana, l‘euro resta in calo su dollaro e yen e sconta l‘escalation della tensione tra Russia e Ucraina nel corso del weekend, che induce gli investitori a privilegiare le valute rifugio.

La valuta unica scivola nei confronti del biglietto verde, dopo il picco del 2014 a 1,3824 dollari venerdì e passa di mano a 1,3777 dollari, lasciando sul terreno lo 0,2%.

Stamane i numeri dell‘indagine Markit sull‘attività del settore manifatturiero della zona euro a febbraio hanno evidenziato un rallentamento dal picco da due anni e mezzo registrato il mese precedente, confermando comunque la fase di crescita [ID:nL6N0M0168].

Nel pomeriggio è atteso l‘intervento del presidente della Banca centrale europea che, a pochi giorni dal meeting di politica monetaria di giovedì prossimo, terrà un‘audizione di fronte al Parlamento europeo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below