17 febbraio 2014 / 18:29 / 4 anni fa

Ue accende un faro su ritenuta bonifici bancari

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea intende capire se la ritenuta sui bonifici dall‘estero rispetti o meno il diritto comunitario.

“Siamo consapevoli di questa misura. Stiamo cercando di capire se è in linea con le regole europee”, dice Emer Traynor, portavoce del commissario alla fiscalità Algirdas Semeta.

Dal primo febbraio le banche devono applicare una ritenuta del 20% sui bonifici dall‘estero alle persone fisiche.

La trattenuta, prevista dalla legge Europea del 2013, non è applicata nel caso in cui il contribuente dimostri che l‘importo non abbia natura reddituale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below