13 febbraio 2014 / 15:18 / tra 4 anni

Borsa Milano riduce perdita, Btp 10 anni annulla calo, trader citano parole Renzi

Un trader al lavoro. REUTERS/Alessandro Garofalo

MILANO (Reuters) - Piazza Affari riduce le perdite e il Btp a 10 anni annulla la flessione dopo le parole del segretario del Pd, Matteo Renzi.

In calo dell‘1,5% circa prima che il sindaco di Firenze iniziasse a riferite l‘esito della direzione del Pd, l‘indice FTSE Mib ha ridotto sensibilmente le perdite, fino a -0,7% circa, per poi tornare a cedere un po’ terreno; attorno alle 16,10 la pedita è pari allo 0,8% circa..

“E’ un credito alle riforme”, commenta un dealer.

“Gli investitori esteri lo vedono come ‘il nuovo Blair’”, aggiunge un trader. Peraltro, aggiunge l‘operatore, “cosa vuoi che faccia con la stessa, identica maggioranza?”.

Tra i titoli in evidenza, Mediaset è passata in positivo. Miglioramenti per i titoli-guida: Telecom Italia, Eni e Fiat.

Il Btp decennale ha annullato le perdite e il rendimento si è portato al 3,74%, in linea alla chiusura di ieri, dal 3,76% di pochi minuti prima.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below