12 febbraio 2014 / 12:32 / 4 anni fa

Greggio, Brent in rialzo sotto massimi, supera quota 109 su dati Cina

LONDRA (Reuters) - I derivati sul Brent sono positivi, ma sotto i massimi oltre quota 109 dollari al barile segnati sui dati cinesi che evidenziano un nuovo record per l‘import di greggio.

L‘import in Cina è aumentato dell‘11,9% a gennaio rispetto allo stesso periodo del 2013 a 28,16 milioni di tonnellate, pari a 6,63 milioni di barili al giorno.

I dati evidenziano inoltre un miglioramento dell‘economia, con esportazioni migliori delle attese e in rialzo del 10,6% su anno e importazioni in crescita del 10%.

“I dati forti sostengono il greggio e tutte le materie prime”, dice Mark Keenan di Societe Generale.

Intorno alle 13,20 italiane il contratto sul Brent per consegna marzo sale di 18 cent a 108,86 dollari, dopo un massimo a 109,16. La scadenza analoga sul greggio Usa scambia in rialzo di 55 cent a quota 100,50.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below