11 febbraio 2014 / 13:07 / tra 4 anni

Portogallo riapre bond 2024 per 3 miliardi euro, ordini oltre 8 miliardi

MILANO (Reuters) - Il Tesoro portoghese ha riaperto oggi, per l‘importo di 3 miliardi di euro, il titolo di Stato febbraio 2024, cedola 5,65%, registrando richieste quasi triple, pari a oltre 8 miliardi.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters, aggiungendo che il rendimento dell‘emissione è stato fissato a 320 punti base sopra il tasso midswap, dopo una prima indicazione questa mattina in area 325 pb, poi rivista a 320-325 pb.

La riapertura verrà prezzata in giornata.

Le banche che compongono il sindacato sono Barclays, Espirito Santo, Citi, Credit Agricole Cib, Rbs e Societe Generale.

Il rating sovrano del Portogallo è Ba3 per Moody‘s, BB per S&P e BB+ per Fitch.

A inizio gennaio il Portogallo era già tornato a emettere sul medio lungo termine, con la riapertura da 3,25 miliardi, sempre via sindacato, del titolo di Stato giugno 2019.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below