29 gennaio 2014 / 19:08 / 4 anni fa

Usa, Fed vara nuova riduzione 'qe' da 10 mld a 65 da 75 mld dlr mese

(Reuters) - In linea alle attese di mercato e analisti Federal Reserve ha varato una riduzione del programma di ‘quantitative easing’, portando il totale degli acquisti da 75 a 65 miliardi di dollari al mese.

La Fed ha ribadito inoltre che manterrà i tassi attorno allo zero fino a quando il tasso di disoccupazione rimarrà sopra il 6,5% e la proiezione dell‘inflazione non oltre il 2,5%.

Lo annuncia il consiglio Fomc al termine della riunione mensile di politica monetaria della durata di due giorni.

Prosegue dunque il cosiddetto ‘tapering’, graduale rientro delle misure espansive introdotte per lo stimolo economico, di fronte al progressivo miglioramento della congiuntura Usa.

La maggioranza degli osservatori tende a considerare i deludenti dati sugli occupati mensili di dicembre un fenomeno una-tantum, legato principalmente a condizioni meteorologiche avverse.

Pubblicato il 10 gennaio scorso, l‘ultimo sondaggio Reuters mostra la mediana degli interpellati scommettere su una dinamica del ‘tapering’ al ritmo di 10 miliardi di dollari al mese fino alla completa chiusura del programma per fine anno.

Il tasso di disoccupazione - variabile cui la banca centrale Usa ha stabilito di agganciare la leva dei tassi - è calato il mese scorso a 6,7%, minimo da ottobre 2008.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below