13 gennaio 2014 / 14:22 / 4 anni fa

Dollaro a nuovi minimi mese contro yen, euro fiacco

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro tocca nuovi minimi del mese contro lo yen, ancora appesantito dai dati sull‘occupazione Usa di dicembre pubblicati venerdì e anche l‘euro mostra una certa debolezza sui cross. La valuta Usa ha è scesa fino a 103,12 yen.

Il dollaro/yen ha messo a segno una delle migliori performance valutarie del 2013 e molti hedge fund hanno scommesso su un trend di ulteriore rialzo anche per via del ‘tapering’ della Fed e delle attese di una politica sempre più accomodante da parte della banca del Giappone. Le cifre di venerdì hanno però sorpreso gli investitori.

“Si è entrati nell‘anno con forti idee preconcette su cosa sarebbe accaduto” dice Paul Chappell, dell‘hedge fund C-View, in riferimento alle scommesse sulla forza del dollaro e la debolezza delle valute dei mercati emergenti.

“Se si è posizionati in quella direzione, se qualcosa arriva a contraddire, la posizione ne soffrirà”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below