9 gennaio 2014 / 14:59 / 4 anni fa

Euro/dollaro a minimi 5 settimane dopo Draghi, poi rimbalza

LONDRA (Reuters) - L‘euro è sceso sui minimi da cinque settimane nel cambio con il dollaro e di un anno contro la sterlina dopo che il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha riaffermato che i tassi di interesse rimarranno bassi per un periodo prolungato.

La moneta unica ha poi quasi annullato il ribasso nei confronti del biglietto verde ed ha ridotto le perdite verso la sterlina dopo essere scesa fino a 82,27 pence, in ribasso dello 0,25% sulla giornata.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below