16 dicembre 2013 / 14:48 / 4 anni fa

Versace, in short list Blackstone, Investcorp e Ccmp

MILANO (Reuters) - La short-list a tre per l‘acquisizione del 20% del capitale di Versace vede Blackstone, Investcorp e Ccmp.

E’ quanto dicono a Reuters tre fonti vicine alla situazione.

“La scelta è stata fatta”, afferma una delle fonti. Le altre fonti confermano la composizione del terzetto.

Famiglia e management hanno dunque scelto di privilegiare un partner con profilo internazionale, escludendo, un po’ a sorpresa, il Fondo Strategico Italiano (Fsi), che nelle settimane scorse veniva considerato il grande favorito.

Oltre al fondo guidato da Maurizio Tamagnini - giusto oggi, il presidente, Giovanni Gorno Tempini, ha detto di puntare alla creazione di un polo del lusso - sono rimasti tagliati fuori Permira (che, peraltro, già da qualche settimana si era defilata), Clessidra e Ardian.

Non stupisce la presenza in short-list di Ccmp, che, come detto nelle settimane scorse, conta sull‘angolo privilegiato garantito da Robert Singer, advisor del fondo Usa e membro influente del Cda della griffe della Medusa.

Investcorp ha potuto mettere sul tavolo l‘esperienza nell‘industria, in particolare il turnaround di Gucci, e la presenza in un‘area, il Medio Oriente, che, con il Far East, presenta i tassi di crescita più elevati per il lusso.

Il nome che sorprende, per certi versi, è quello di Blackstone. Non certo perché al colosso dei buyout manchino le risorse economiche. Lo stupore nasce dal fatto che sinora Blackstone non ha investito nel lusso vero e proprio, privilegiando comparti attigui, come il retail.

E’ vero, però, che Blackstone - che non effettua investimenti in Italia dai tempi di Gardaland nel 2006 - stava monitorando da mesi con grande attenzione le opportunità nel nostro paese. Tra gli altri, secondo diverse fonti di mercato, aveva preso in considerazione l‘acquisizione di Moleskine.

Di sicuro, la partecipazione alla corsa per Versace servirà a Blackstone per costruire un know-how nel lusso/moda che, indipendentemente dalla conclusione, sarà utile in futuro. Perché, a detta di molti osservatori, i grandi investitori non possono restare fuori dal settore.

Due soggetti su tre sono di matrice Usa, segno che Versace considera cruciale il mercato a stelle e strisce.

Non è chiaro, a questo punto, quali criteri verranno adottati per la scelta del partner, ovvero se gli advisor - Banca Imi e Goldman Sachs - chiederanno di rilanciare sul prezzo o se vi sarà una selezione sulla base delle strategie già illustrate.

I tempi, secondo le fonti, prevedono l‘ufficializzazione della short-list nei prossimi giorni e la chiusura del deal entro il primo trimestre dell‘anno prossimo. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below