12 dicembre 2013 / 14:48 / 4 anni fa

Bankitalia, Visco : effetto quote su patrimoni dipende da trattamento contabile

ROMA (Reuters) - Le quote rivalutate della Banca d‘Italia incideranno sul patrimonio di vigilanza delle banche azioniste in modo diverso a seconda del loro trattamento contabile.

Lo chiarisce il governatore della banca centrale italiana, Ignazio Visco, nel corso di un‘audizione in Senato.

“Se la partecipazione sarà classificata, come un nuovo strumento finanziario, tra le attività valutate al fair value con impatto in conto economico (ad esempio, attività detenute con finalità di negoziazione), le plusvalenze conseguite e non realizzate potranno essere incluse al 100% nel common equity tier 1 (Cet1)”, ha spiegato Visco.

Nel caso invece che la partecipazione fosse classificata nel portafoglio ‘attività finanziarie disponibili per la vendita’, “per il 2014 le plusvalenze conseguite e non realizzate sarebbero interamente escluse dal Cet1”.

“Per gli esercizi successivi, le autorità competenti hanno la possibilità di includerle interamente nel Cet1 a partire dal 2015. Ciò comporta l‘obbligo di includere, a partire da quella data, anche il 100% delle minusvalenze conseguite e non realizzate”, ha detto Visco.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below