11 dicembre 2013 / 07:45 / 4 anni fa

Borse Asia Pacifico in ribasso, attesa per decisioni Fed

MILANO (Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico sono in ribasso con gli investitori che prendono profitto.

L‘incertezza sulla possibilità di una riduzione del piano di stimolo della Federal Reserve, che riunisce il Fomc la prossima settimana, è una buona scusa per innescare realizzi, dicono i trader.

La notizia che i politici Usa hanno raggiunto un accordo della durata di due anni per scongiurare nuove chiusure della pubblica amministrazione non aiuta i mercati.

Attorno alle 8,15 italiane, l‘indice Msci dell‘area, che non comprende Tokyo, perde lo 0,91% circa.

* A HONG KONG le azioni delle società cinesi hanno perso terreno, in vista della conferenza di fine anno dove la Cina fisserà gli obiettivi di crescita economica. Prada -1,2%.

* SHANGHAI segna la peggior perdita giornaliera dell‘ultimo mese, guidata dal settore finanziario non bancario, a causa di prese di beneficio in vista della conferenza di fine anno.

* SEOUL ha assistito a flussi in uscita di capitale in vista del Fomc della prossima settimana.

* A SYDNEY pesano le banche e i titoli minerari. Oz Minerals, il terzo produttore di rame in Australia, ha chiuso in ribasso del 15,2%, dopo previsioni deludenti sulla produzione. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below