3 dicembre 2013 / 11:00 / tra 4 anni

Fiat, cinque arresti per furti centraline elettroniche

TORINO (Reuters) - Cinque persone sono state arrestate oggi dai Carabinieri di Torino con l‘accusa di furti seriali di centraline elettroniche e altri componenti da alcuni magazzini della Fiat per un valore di 2,3 milioni.

La rete era composta da dipendenti infedeli e corrieri compiacenti, ha detto una fonte.

L‘indagine è stata avviata da una denuncia dell‘azienda.

Gianni Montani Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below