November 19, 2013 / 12:17 PM / 5 years ago

Finmeccanica, per fonti India cancellati elicotteri, azienda smentisce

NEW DELHI (Reuters) - Secondo tre fonti l’India ha deciso di cancellare il contratto di 12 elicotteri AW101 di AgustaWestland, società di Finmeccanica, oggetto di due indagini giudiziarie, pregiudicando l’esito di un incontro previsto per domani fra dirigenti dell’azienda ed esponenti del ministero della Difesa indiano.

Lo stand di Finmeccanica ad una fiera ad Abu Dhabi REUTERS/Ben Job

Ma l’azienda italiana smentisce di avere ricevuto comunicazioni a riguardo e, nel confermare l’incontro di domani, dice che consegnerà entro la prossima settimana le controdeduzioni richieste.

Una fonte del ministero della Difesa ha detto di non vedere possibilità che i dirigenti dell’AgustaWestland possano salvare il contratto nell’incontro previsto per domani: “E’ solo un tentativo di AgustaWestland per salvare la faccia. Ma il governo ha già deciso di cancellare il contratto perché ne è stata violata l’integrità”, ha detto una delle due fonti ministeriali.

La questione imbarazza il governo indiano nell’attuale fase elettorale segnata da scandali per corruzione.

Lo scorso mese AgustaWestland ha chiesto un arbitrato sul caso, ma le fonti del ministero della Difesa dicono che la cosa non sarebbe possibile perché l’azienda avrebbe disatteso l’integrità del contratto. Tuttavia, da un punto di vista legale, il caso dovrebbe ancora essere sottoposto a una corte indiana.

Nella sua nota Finmeccanica smentisce che la sua controllata abbia ricevuto “comunicazione dal ministero della Difesa indiano a tal riguardo” e, nel confermare l’incontro di domani in India, dice di confidare “nell’imparziale e trasparente rispetto delle procedure e del principio di legalità per il quale l’India vanta una consolidata reputazione”.

La nota conclude rigettando ancora una volta l’accusa di non avere rispettato il contratto e aggiungendo che “consegnerà la prossima settimana la risposta scritta alle eccezioni sollevate dal ministero della Difesa indiano”.

Ma “non sembra che il ministero della Difesa sia disposto a tornare indietro”, ha detto stamane una fonte industriale di Dehli.

Non è stato possibile avere un commento dal portavoce del ministero della Difesa.

Sulla notizia Finmeccanica ha peggiorato le sue quotazioni in borsa e alle 17,15 perde il 2,18% a 5,38 euro in una borsa che perde l’1,52%.

Lo scorso 8 novembre, nel corso della conference call con gli analisti per presentare i risultati del terzo trimestre, l’Ad di Finmeccanica Alessandro Pansa aveva detto che allo stato attuale l’evoluzione della storia - l’India aveva congelato il contratto a inizio anno e all’inizio dell’autunno aveva chiesto di cancellarlo - è “senza conseguenze finanziarie” per il gruppo. Pansa ha aggiunto che tre elicotteri AW101 che erano stati costruiti per il contratto “sono già stati venduti ad altri clienti”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below