14 novembre 2013 / 07:09 / 4 anni fa

Alitalia, ok a nuovo piano con no Air France, proroga scadenza aumento a 27/11

ROMA (Reuters) - Il consiglio di amministrazione di Alitalia ha approvato la revisione del piano industriale Con il no di Air France e prorogata la scadenza per la sottoscrizione dell‘aumento di capitale da 300 milioni di euro al 27 novembre.

Un velivolo di Alitalia decolla dall'aeroporto di Fiumicino. REUTERS/Max Rossi

Lo hanno fatto sapere alcuni dei partecipanti alla riunione, iniziata questa sera attorno alle 18, e lo conferma una successiva nota.

Air France, il primo azionista di Alitalia, ha votato contro la delibera sul piano, secondo una fonte vicina alla situazione. “Hanno fatto apprezzamenti, ma resta il problema del debito”, per la fonte. Air France era presente oggi con il consigliere Jean Cyril Spinetta.

Via libera dai francesi invece alla proroga per l‘aumento, anticipata ieri da Reuters, rispetto alla scadenza fissata per il 15 novembre.

La decisione, anticipata da Antonio Orsero, consigliere e piccolo azionista della compagnia, viene motivata dalla nota con la volontà di “consentire ai soci non rappresentati in cda di prendere conoscenza della revisione del piano”.

Il piano, secondo la nota, prevede la riduzione del numero degli arerei a medio raggio mentre saranno aumentati i voli internazionali e intercontinentali. E’ previsto il mantenimento del numero di ore volate rispetto al 2013.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below