November 13, 2013 / 1:07 PM / 4 years ago

Telecom Italia, ispezione Consob e Gdf, procura Roma apre fascicolo

MILANO/ROMA (Reuters) - Le sedi di Milano e Roma di Telecom Italia sono state oggetto di un’ispezione della Consob, coadiuvata dalla Guardia di Finanza, per l’acquisizione di informazioni sul convertendo e sulla possibile cessione delle quote in Telecom Argentina.

Una cabina telefonica di Telecom Italia di fronte a piazza San Pietro, 24 settembre 2013. REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo ha reso noto la società, confermando quanto anticipato in precedenza da una fonte vicina alla Commissione.

Fonti giudiziarie hanno inoltre riferito che la procura di Roma ha aperto qualche settimana fa un fascicolo, per ora senza ipotesi di reato, sulla vendita di azioni Telco alla spagnola Telefonica. Le fonti precisano che gli inquirenti si concentrano anche sulle informazioni acquisite in merito da Consob. No copmment da parte di Telefonica su questa inchiesta.

L’ispezione, spiega una nota di Telecom, punta ad “acquisire informazioni relativamente all’emissione obbligazionaria convertendo, alle procedure in corso per la cessione delle partecipazioni detenute dal gruppo in Telecom Argentina e alle procedure aziendali in materia di confidenzialità delle informazioni privilegiate e di tenuta del registro delle persone che vi hanno accesso”.

Nello scorso cda del 7 novembre è stata approvata l’emissione di un bond convertendo da 1,3 miliardi ed è stato esaminato il dossier Telecom Argentina.

Non è stato possibile avere un commento da Consob, mentre Telecom - che assicura la massima collaborazione con le autorità - sottolinea di “aver sempre operato nel rispetto delle leggi e delle norme che regolano il mercato finanziario”.

Telecom Italia ha annunciato un piano di rafforzamento patrimoniale di circa 4 miliardi di euro che prevede la cessione di Telecom Argentina (per cui è arrivata una offerta per 1 miliardo di dollari), delle torri, dei multiplex e un bond convertendo da 1,3 miliardi.

La eventuale cessione di Telecom Argentina, ma anche le altre decisioni, ha suscitato forti critiche da parte dell’associazione dei piccoli risparmiatori. Asati chiede l’operazione sia discussa in assemblea il 20 dicembre.

“La vendita della partecipata argentina, delle torri radio e da ultimo il convertendo sono operazioni che (...) stanno calpestando i diritti delle minoranze. Svendere un asset strategico come la partecipata argentina (...) è un’operazione fuori mercato che deve essere immediatamente rivista e discussa”, si legge nella lettera.

L’assemblea di dicembre, convocata su richiesta dell’azionista Marco Fossati, ha all’ordine del giorno la revoca degli amministratori con eventuale nomina di un nuovo consiglio e, in caso di mancata approvazione della revoca, la nomina di due nuovi amministratori per integrare l’attuale Cda.

Nella parte straordinaria i soci sono chiamati a votare l’aumento di capitale senza diritto di opzione a servizio della conversione del prestito obbligazionario convertendo da 1,3 miliardi.

Anche il convertendo ha suscitato parecchie perplessità, a partire dalle modalità dell’emissione, che non ha visto diritto di opzione, lasciando quindi a bocca asciutta alcuni importanti azionisti come la famiglia Fossati.

Solo ieri sera, Domenico Siniscalco si è dimesso dalla presidenza di Assogestioni “per il potenziale conflitto di interessi che potrebbe nascere tra il ruolo di presidente dell’associazione e il suo ruolo ricoperto in una banca di investimento internazionale”, la Morgan Stabley adviser di Telecom.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below