12 novembre 2013 / 09:16 / tra 4 anni

Istat rivede inflazione ottobre a +0,8% su anno

ROMA (Reuters) - Secondo i dati definitivi di Istat, nel mese di ottobre l‘indice Nic dei prezzi al consumo è sceso dello 0,2% su mese (rivisto da -0,3%) ed è salito dello 0,8% su anno (rivisto da +0,7%).

Una donna spinge il carrello al supermercato. REUTERS/Charles Platiau

A settembre l‘indice era sceso dello 0,3% rispetto ad agosto ed era salito dello 0,9% su base annua.

Il rallentamento dell‘inflazione è “in gran parte imputabile alle componenti più volatili, come i beni energetici e gli alimentari freschi”, dice Istat.

L‘inflazione acquisita per il 2013 scende all‘1,2% dall‘1,3% di settembre.

L‘inflazione di fondo, calcolata al netto dei beni energetici e degli alimentari freschi, resta stazionaria all‘1,2%.

I prezzi dei prodotti acquistati con maggiore frequenza diminuiscono dello 0,2% (rivisto da -0,3%) su base mensile mentre il tasso di crescita tendenziale aumenta dello 0,8% (rivisto da +0,7%) dal +1,0% di settembre.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below