5 novembre 2013 / 14:34 / tra 4 anni

Euro minimo mese su sterlina, fragile prima di Bce

NEW YORK (Reuters) - L‘euro è sceso al minimo di un mese contro la sterlina, a 0,8394, e in prossimità dei minimi delle quattro settimane contro lo yen, a 132,36, colpito dalle possibilità che la Bce possa dare segnali di una politica monetaria più accomodante. La sterlina è stata sollecitata dal forte Pmi britannico.

“Il basso livello di inflazione della zona euro è stata una cattiva notizia per l‘euro e per questo le pressioni sono al ribasso”, ha detto Asmara Jamaleh, strategist di Intesa Sanpaolo.

Le attese prevalenti sono che la Bce mantenga invariati i tassi d‘interesse, tuttavia l‘ultimo calo dell‘inflazione ha aumentato la possibilità che il principale tasso di rifinanziamento possa essere nuovamente tagliato di 25 punti base in dicembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below