31 ottobre 2013 / 14:13 / tra 4 anni

Dollaro allunga ancora su euro, fermo su yen dopo Pmi Chicago

NEW YORK (Reuters) - Ripiega fino a sotto 1,37 dollari la valuta unica europea sulla piazza newyorkese, portandosi ai minimi da due settimane dopo la lettura migliore delle attese dell‘indice sull‘attività manifatturiera del Midwest.

Rispetto ai 55,7 di settembre e a fronte di un consensus per 55,0 l‘indice Pmi Chicago balza a ottobre a 65,9, record da marzo 2011. Tra le singole voci particolarmente buona la dinamica dei nuovi ordini, sui massimi addirittura da ottobre 2004. [ID:nEAPAV0C95]

Decisamente meno bene intonato il cross del dollaro/yen, che si muove a ridosso della chiusura precedente dopo i confortanti risultati del Pmi manifatturiero nipponico di questa mattina e il miglioramento delle stime sulla crescita da parte di Banca del Giappone.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below