24 ottobre 2013 / 15:31 / 4 anni fa

Alitalia, Modiano: socio forte extra Ue riaprirebbe partita Malpensa

MILANO (Reuters) - L‘eventuale presenza di un partner operativo per Alitalia [CAITLA.UL], forte e di un continente diverso, potrebbe riaprire la partita sullo scalo di Malpensa.

Un velivolo Alitalia al tramonto mentre si avvicina all'aeroporto di Fiumicino. REUTERS/Max Rossi

Lo ha detto il presidente di Sea Pietro Modiano.

“Farò di tutto perché Malpensa non venga tagliata fuori dalle prospettive che deriverebbero dall‘eventuale presenza di un socio extra europeo in Alitalia”, ha dichiarato Modiano a proposito del dossier Alitalia, a margine di un‘audizione davanti alle Commissioni del Comune di Milano.

La presenza di un eventuale socio extra Ue in Alitalia potrebbe evitare allo scalo varesino la concorrenza di altri hub europei, più probabile nel caso in cui il socio del vettore provenisse da un Paese Ue.

Ieri la compagnia cinese Hainan Airlines e la sua controllante Hna hanno smentito colloqui con la compagnia italiana, di cui parlavano alcuni quotidiani.

Per tentare un salvataggio, Alitalia ha deciso un aumento di capitale da 300 milioni, cui, secondo la stampa francese, non sembrerebbe interessata Air France-KLM, che del vettore italiano detiene il 25%.

Sara Rossi - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below