22 ottobre 2013 / 15:21 / 4 anni fa

Fonsai, giudice si riserva su sequestro conservativo da 245 mln

MILANO (Reuters) - Il giudice civile del Tribunale di Milano, Angelo Mambriani, si è riservato di decidere sull‘istanza di sequestro conservativo da 245 milioni di euro promossa dal commissario ad acta di Fonsai Matteo Caratozzolo nei confronti degli ex-amministratori della società, fra cui Salvatore Ligresti e le figlie Giulia e Jonella.

Lo riferiscono fonti legali, precisando che durante l‘udienza di oggi sono state depositate nuove memorie e che non sono stati forniti tempi sulla decisione.

La richiesta di sequestro beni riguarda anche gli ex-manager Fausto Marchionni e Antonio Talarico.

Nella prima udienza all‘inizio di agosto, alcune fonti avevano riferito che sul tavolo c‘era il tema della manleva firmata da Unipol nei confronti degli ex-vertici di Fonsai quando hanno lasciato il gruppo.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below