15 ottobre 2013 / 07:43 / 4 anni fa

Borsa Milano chiude positiva con banche e su ottimismo per debito Usa

MILANO (Reuters) - La riscossa dei bancari, comune a tutta Europa, spinge Piazza Affari sul crescente ottimismo per un accordo negli Usa tra Repubblicani e Democratici sul tetto al debito pubblico che scongiurerebbe il default.

Un trader in una sala operativa. REUTERS/Carlo Allegri

In un contesto simile l‘attenzione degli investitori esteri per il mercato italiano è crescente con movimenti cosiddetti di ‘panic buying’ soprattutto sui titoli più piccoli, spiega un trader.

L‘indice FTSE Mib ha chiuso in rialzo dello 0,43%, l‘Allshare +0,56%. Migliore Francoforte, in linea Parigi e Londra. Volumi per 2,4 miliardi di euro circa.

* Dopo una mattinata a due velocità, le banche italiane sono in territorio positivo e in linea con il settore europeo. Non manca qualche eccezione come ad esempio MONTE PASCHI e POPOLARE MILANO. Cede nelle ultime battute INTESA SANPAOLO.

CARIGE dimezza il calo iniziale ma resta in territorio negativo a causa delle recenti turbolenze in seno alla Fondazione prima azionista con la richiesta di dimissioni, formulata da 17 consiglieri, per il presidente Flavio Repetto. [ID:L6N0I52NQ]

* In fermento il settore media sia a livello europeo sia domestico con MEDIASET che sale di oltre 1% dopo le anticipazioni sulla raccolta pubblicitaria del terzo trimestre di Publitalia. Pur essendo un trimestre poco significativo perché coincidente con il periodo estivo, “il dato è segnaletico di un miglioramento del trend”, scrive Icbpi.

Decisamente sugli scudi MONDADORI (+12,69%): un trader fa riferimento a indiscrezioni stampa su un‘integrazione tra Mondadori Pubblicità e Publitalia, operazione suscettibile di creare sinergie nella raccolta. In scia L‘ESPRESSO, mentre su RCS sono prevalsi dopo un‘ottima mattinata i movimenti di “sell-on-news”, l‘indomani dello scioglimento del patto, dice un trader.

* PRYSMIAN chiude debole sulla scia del tonfo della collega europea Nexans (-15%) che ha emesso un profit warning. [ID:nL6N0I51PY]

* Inverte la rotta in negativo anche A2A dopo che Goldman ha inserito il titolo nella ‘conviction sell list’.

* Debole il lusso con GEOX e YOOX che segnano le peggiori performance.

* TREVI sfiora il rialzo a doppia cifra dopo la promozione di Goldman Sachs a ‘buy’.

* Proseguono gli acquisti sulle tre società di calcio quotate: ROMA, LAZIO e JUVENTUS. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below