October 15, 2013 / 6:53 AM / in 5 years

Borse Asia Pacifico a max 5 mesi su speranze accordo debito Usa

MILANO (Reuters) - Andamento positivo per l’azionario asiatico, salito ai massimi da cinque mesi sulle rinnovate speranze di un prossimo accordo tra democratici e repubblicani per riaprire gli uffici federali ed evitare un potenziale default del debito.

Intorno alle 8,40 l’indice Msci dell’area Asia-Pacifico sale dello 0,9%, mentre il Nikkei, non compreso nell’indice, ha terminato la seduta con un rialzo dello 0,26%, infilando la quinta seduta consecutiva in territorio positivo.

Andamento contrastato per le piazze cinesi. HONG KONG, dopo due giorni di chiusura per festività, ha toccato i massimi da tre settimane con i titoli farmaceutici sugli scudi. Prada guadagna l’1,41%.

A SHANGHAI, invece, prevalgono le prese di profitto dopo la seduta positiva di ieri soprattutto sui titoli legati al settore ferroviario, che nell’ultima seduta erano stati sostenuti dall’ annuncio dell’intenzione del governo di investire nell’alta velocità.

TAIWAN ha terminato la seduta con un guadagno di 1,14%, grazie al contributo di TSMC, il principale produttore mondiale di chip nonchè società a maggiore capitalizzazione del listino, che ha guadagnato l’1,9%. Chiusura ai massimi di un anno e mezzo per SEOUL.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below