14 ottobre 2013 / 15:23 / 4 anni fa

Finmeccanica, Zanonato: Ansaldo Breda e Sts devono restare italiane

PISTOIA (Reuters) - Ansaldo Sts e Ansaldo Breda, aziende del settore ferroviario del gruppo Finmeccanica, devono restare con un management italiano e a maggioranza italiana.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, nel corso della visita allo stabilimento di Ansaldo Breda a Pistoia, parlando delle due aziende delle quali da tempo si ipotizza una possibile dismissione da parte del gruppo italiano.

“Come governo, questo tipo di aziende [Ansaldo Breda e Ansaldo Sts] vogliamo tenerle nel Paese, a management italiano e a maggioranza italiana. Noi lavoriamo per questo obiettivo, se poi si trovano dei partner e li cerchiamo, non cerchiamo acquirenti ma alleati”, ha detto Zanonato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below