October 4, 2013 / 6:46 AM / 5 years ago

Telecom negativa e volatile dopo dimissioni Bernabè ieri

Il presidente dimissionario di Telecom Italia Franco Bernabè. REUTERS/Alessandro Bianchi

MILANO (Reuters) - Telecom Italia è negativa a Piazza Affari, l’indomani dell’abbandono di Franco Bernabè alla guida dell’azienda, in un mercato che ragiona sulle mosse future della società di tlc. Il titolo era partito in rialzo per poi ritracciare subito dopo l’avvio.

Intorno alle 9,45 Telecom cede l’1,8% a 0,63 euro con 43 milioni di pezzi scambiati da una media di 216 milioni. Il settore delle tlc europeo cede lo 0,2%.

Un trader parla di “movimenti speculativi sul titolo”.

In un report, Banca Akros sottolinea che le dimissioni di Bernabè non risolvono le divergenze fra i soci sull’aumento di capitale e sullo spinoff della rete.

Secondo Icbpi, “al Cda di ieri non sono emerse anticipazioni sulle future strategie industriali del gruppo. Nel breve, il focus sarà rivolto alle prossime mosse in America latina: la cessione delle attività brasiliane e argentine rappresenta probabilmente l’unica strada per evitare il declassamento del rating senza ricorrere ad un aumento di capitale”.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below