2 ottobre 2013 / 12:13 / tra 4 anni

Accelerazione borsa e calo spread dopo sì a fiducia Berlusconi

La sede di Borsa Italia a Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo

MILANO (Reuters) - Reazione dei mercati all‘annuncio, per bocca di Silvio Berlusconi, del voto di fiducia del Pdl al governo guidato da Enrico Letta.

L‘indice FTSE Mib ha registrato un‘accelerazione, che l‘ha portato vicino a un rialzo del 2%, salvo poi ritracciare e attestarsi attorno a +1,3%.

In evidenza le banche, con Mediobanca in testa, e Finmeccanica.

Immediatamente dopo la dichiarazione di Berlusconi in Senato, su piattaforma Tradeweb lo spread tra Btp e Bund decennali scende sul minimo di seduta a 258,5 pb, assestandosi poco dopo a 261/262 (268 la chiusura di ieri).

Parallelamente anche il rendimento sul titolo di Stato decennale italiano testa nuovamente il minimo di giornata a 4,34%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below