25 settembre 2013 / 11:12 / 4 anni fa

Greggio in netto rialzo, Brent sopra 109 dollari, occhi su Iran

LONDRA (Reuters) - Greggio in rialzo alla fine della mattinata europea, con il Brent ampiamente sopra 109 dollari il barile, condizionato dall‘ennesimo raffreddamento dei rapporti Usa-Iran.

Intorno alle 13 il Brent sale di oltre un dollaro a 109,87 dollari, mentre il greggio Usa guadagna 62 centesimi a 103,76 dollari dopo quattro giorni di ribassi che lo hanno portato sui minimi da sette settimane.

E’ bastato un mancato incontro tra il presidente Usa Barak Obama e l‘iraniano Hassan Rouhani a margine dell‘assemblea delle Nazioni Uniti per ricordare al mercato, dopo i primi passi delle rispettive diplomazie con l‘avvio delle trattative sul programma nucleare dell‘Iran, che la strada è ancora lunga.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below