19 settembre 2013 / 06:17 / tra 4 anni

Borse Europa, indici tonici dopo conferma stimoli Fed

LONDRA (Reuters) - Borse europee in deciso rialzo dopo che ieri sera la Federal Reserve ha inaspettatamente deciso di mantenere inviariato il programma di stimoli economici.

Intorno alle 10,30 l‘indice paneuropeo FTSEurofirst 300 sale dell‘1%, l‘Euro STOXX 50 index dell‘1,3%. Tra le singole piazze Londra guadagna l‘1,4%, Francoforte l‘1,2% e Parigi l‘1%.

“E’ una reazione perfettamente normale. Il mercato aveva sbagliato, male interpretando i segnali forniti dalla Fed”, dice Michael Hewson, analista di CMC Markets. Gli investitori prevedevano in effetti che la Fed annunciasse ieri un ridimensionamento degli acquisti di bond.

Qualcuno però è scettico sulla sostenibilità del rally. “Dopo un paio di giorni di sentiment molto positivo la gente inizierà a realizzare che il taglio degli stimoli non è archiviato, ma solo rinviato”, osserva Philippe Gijsels di BNP Paribas Fortis Global Markets.

I titoli in evidenza:

* Corrono i titoli minerari, in particolare quelli legati all‘oro come Randgold Resources e Fresnillo, sostenuti dal rimbalzo del metallo prezioso sulla scia delle decisioni della Fed. L‘oro è infatti spesso usato per difendersi dall‘inflazione che potrebbe aumentare a fronte di una politica monetaria molto espansiva.

* Balza del 7% PostNL, le poste olandesi, che ha alzato i target per il 2013.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below