18 settembre 2013 / 06:20 / 4 anni fa

Forex, dollaro galleggia sui minimi da 4 settimane in attesa Fed

SINGAPORE/SIDNEY (Reuters) - La convinzione che l‘eventuale riduzione dello stimolo monetario della Fed sarà di modesta entità porta il dollaro a galleggiare intorno ai minimi da 4 settimane nei confronti delle principali controparti.

Il comitato di politica monetaria dell‘istituto centrale americano, che comunicherà in serata le proprie decisioni, dovrebbe nelle attese confermare il costo del denaro in prossimità dello zero e mandare un messaggio dai toni accomodanti.

Gran parte degli operatori ritiene che la Fed annuncerà un ridimensionamento del proprio programma di acquisto asset sul mercato (ne sono convinti 49 dei 69 economisti interpellati nell‘ultimo sondaggio Reuters).

Tuttavia dopo gli ultimi dati non eccezionali dal mercato del lavoro Usa gli economisti hanno rivisto al ribasso la previsione sull‘entità della riduzione degli acquisti, ora stimata a 10 miliardi di dollari (sugli 85 mensili del programma), rispetto ai 15 indicati in precedenza. L‘idea prevalente è che si arrivi comunque ad un esaurimento completo del programma per la metà dell‘anno prossimo.

Intorno alle 7,45 l‘indice del biglietto verde è stabile a 81,137, non lontano dal minimo da un mese a 80,968 segnato lunedì. Dollaro/yen a 99,18 da 99,11 dell‘ultima chiusura; euro /dollaro a 1,3362 da 1,3357; euro/yen 132,51 da 132,39.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below