12 settembre 2013 / 07:35 / 4 anni fa

Borsa Milano debole con Europa, bene STM, Finmeccanica, balzo Camfin

MILANO (Reuters) - Piazza Affari si prende una pausa dopo il recente rally che ha portato l‘indice principale ai massimi da metà agosto ma non rinuncia a spunti selettivi in denaro su alcune blue-chip.

Traders di borsa. REUTERS/Lucas Jackson

In tutta Europa il segno meno è dovuto ai dati macro sulla produzione industriale, sotto le attese, che fanno riaffiorare timori sulla ripresa. Per contro l‘asta odierna del Tesoro sui titoli di stato italiani ha mostrato una buona risposta del mercato pur con rendimenti in crescita e con il segmento più lungo che ha sofferto un minor contributo di investitori esteri a causa delle incertezze politiche. Questa prudenza dall‘estero si è riflessa nello spread tra Btp e Bund che si è riavvicinato ai 260 punti base.

Gli occhi sono poi puntati sulla ‘due giorni’ della Fed che partirà il 17 settembre e da cui potrebbe scaturire una decisione sul ‘tapering’.

“I mercati globali guarderanno il meeting importante del Fomc che termina mercoledì. Se da un lato confermiamo l‘aspettativa che la Fed annuncerà l‘intenzione di ridurre i riacquisti di titoli di stato, pensiamo che il report debole sull‘occupazione di venerdì scorso potrebbero portare a un ‘tapering’ leggero”, si legge nel ‘weekly focus’ di UniCredit.

L‘indice FTSE Mib è sceso dello 0,23%, l‘Allshare dello 0,17%. Piatta Londra, in linea con l‘Italia Francoforte e Parigi. Volumi intorno ai 2,53 miliardi.

* STM guida il listino principale dopo la promozione di Goldman Sachs che ha rivisto il target price a 9,50 da 8,50 euro.

* FINMECCANICA ben comprata: i trader riconducono il rialzo alla promozione di Kepler a ‘hold’ da ‘reduce’ con target price che passa a 4,7 euro da 3,7.

* Misti i bancari con qualche acquisto su POP MILANO, ieri sugli scudi per le speculazioni sui nuovi assetti di governance, e POP EMILIA. Deboli le altre. Lo stoxx europeo cede lo 0,25%.

* Debole MEDIASET dopo i decisi recenti rialzi favoriti dal miglioramento dell‘outlook macro.

* CAMFIN chiude a +8% dopo che Consob ha avviato la procedura per l‘aumento del prezzo dell‘Opa di Lauro 61. [ID:nL5N0H836Z]

* TI MEDIA festeggia il perfezionamento della cessione a Viacom del 51% di Mtv Italia. [ID:nL5N0H80WR] Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below