11 settembre 2013 / 16:30 / tra 4 anni

Servizi telefonici, da Ue piano per creare mercato unico in 28 Paesi

BRUXELLES (Reuters) - L‘Unione europea propone un limite al prezzo delle telefonate oltre confine e il potere di veto sulle vendite di frequenze ‘mobile’ nell‘ambito di un piano per rendere omogeneo il mercato europeo delle telecomunicazioni e incoraggiare gli investimenti sulle reti ad alta velocità.

La proposta, che necessità dell‘approvazione da parte dei 28 Paesi Ue e dei parlamentari europei, giunge in un momento in cui l‘Europa scivola dietro l‘Asia nelle infrastrutture per le reti a banda larga e le società di telecomunicazioni sono alle prese con un calo dei ricavi.

La proposta prevede, tra l‘altro, un miglior coordinamento nella vendita delle frequenze ‘mobile’ da parte dei Paesi europei e il potere di veto per la Commissione.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below