11 settembre 2013 / 09:25 / 4 anni fa

Immobili, in sem1 rallentamento del calo dei prezzi

MILANO (Reuters) - I prezzi degli immobili in Italia continuano a diminuire, ma il ritmo della discesa nel primo semestre dell‘anno è rallentato.

Condomini a Roma. REUTERS/Max Rossi

I dati diffusi di Immobiliare.it mostrano infatti come nei primi sei mesi del 2013 il prezzo medio degli immobili in vendita abbia registrato un calo dello 0,6% rispetto al semestre precedente, a fronte di un ribasso del 3,2% rispetto allo stesso periodo del 2012.

“Prosegue la flessione dei prezzi in tutto il territorio nazionale, ma le città con più di 250.000 abitanti e gli immobili in vendita nel nord del paese aiutano a tenere questa contrazione sotto l‘1%”, spiega Guido Lodigiani, direttore corporate e ufficio studi di Immobiliare.it nella nota.

Nel primo semestre i prezzi degli immobili nelle regioni settentrionali hanno infatti registrato su base congiunturale una contrazione dello 0,1% (-3,6% su anno), quelli del centro dello 0,8% (-3,5%) e quelli del sud dello 0,5% (-2,4%).

Sempre nel semestre i prezzi nelle città con oltre 250.000 abitanti sono rimasti pressochè invariati a livello congiunturale (-0,1%) e sono calati del 3% su anno. Nei capoluoghi di provincia con meno di 250.000 abitanti i prezzi sono invece scesi dell‘1,4% su semestre e del 3,6% su anno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below