9 settembre 2013 / 07:35 / 4 anni fa

Mps, approvazione piano con aumento 2,5 miliardi previsto il 24 settembre

L'ingresso del Monte Dei Paschi a Siena. REUTERS/Stefano Rellandini

ROMA (Reuters) - Il piano di ristrutturazione della banca Mps, integrato con le richieste di Bruxelles che ha preteso venga alzato a 2,5 miliardi da 1 miliardo l‘aumento di capitale previsto, sarà approvato probabilmente il 24 settembre dal cda che già mercoledì 11 inizierà l‘esame delle linee guida.

Lo ha detto la banca senese con una nota in cui conferma, come già comunicato ieri dal Tesoro, che “è in corso di finalizzazione, in coordinamento con il Mef e la Banca d‘Italia, il piano di ristrutturazione predisposto secondo le linee guida concordate con la Commissione europea”.

“Successivamente all‘approvazione, il piano di ristrutturazione sarà trasmesso al Mef per il successivo invio alla Commissione Europea”, dice la nota.

Ieri nella nota del Tesoro si spiegava che l‘iter per il via libera di Bruxelles durerà circa due mesi e che la Commissione Ue ha chiesto che l‘aumento venga lanciato nei successivi dodici mesi, quindi entro il 2014.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below