6 settembre 2013 / 06:30 / 4 anni fa

Dollaro tonico in attesa dati occupazione Usa, su euro pesa Bce

TOKYO (Reuters) - Biglietto verde sempre ben impostato sul mercato valutario, con un ‘dollar index’, l‘indice che mette a confronto il dollaro con un paniere delle principali valute, che si conferma vicino ai massimi da sette settimane.

Dollari ed euro in diversi tagli. REUTERS/David W Cerny

I buoni dati giunti ieri dagli Usa sostengono aspettative positive in merito ai numeri mensili in uscita oggi pomeriggio dal mercato del lavoro, dati fondamentali, che potrebbero accreditare definitivamente l‘ipotesi che la Fed inizi a ridurre i propri acquisti di asset sul mercato già a partire da questo mese.

“Il dollaro è forte sulla base di aspettative crescenti sul fatto che prima o poi arriverà un rialzo dei tassi da parte della Fed, più prima che poi”, afferma lo strategist di Barclays Shin Kadota. “Ci aspettiamo che la Fed inizi a ridurre lo stimolo monetario, a meno di dati eccezionalmente deboli oggi sugli occupati”.

Alle ore 8 italiane l‘euro/dollaro tratta a 1,3130, in lievissima risalita da 1,3119 dell‘ultima chiusura, ma sempre in vista del minimo da sette settimane di 1,3110 toccato ieri.

Al contrario, sull‘euro pesano i toni di estrema cautela riguardo i primi segnali di ripresa in Europa, utilizzati ieri dal presidente della Bce Mario Draghi al termine del meeting mensile della banca centrale.

Dollaro/yen a 99,80 da 100,11; ieri il cambio era salito al massimo da sei settimane di 100,24.

Cambio euro/yen in area 131,00 da 131,37 della chiusura di ieri.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below