2 settembre 2013 / 06:34 / 4 anni fa

Borse Europa, indici positivi in avvio, bene minerari e telecom

La Borsa di Francoforte. REUTERS/Remote/stringer

LONDRA (Reuters) - Seduta decisamente positiva in avvio per le borse europee, soprattutto grazie al comparto minerario, spinto dal dato cinese sul settore manifatturiero, e a quello delle telecomunicazioni che beneficia delle attività di M&A.

Nessun settore europeo in territorio negativo dopo che il rinvio dell‘intervento militare statunitense in Siria ha fatto migliorare il sentiment.

L‘indice dei titoli minerari guadagna il 2,6% dopo il dato sul manifatturiero cinese di agosto, il migliore di oltre un anno.

I mercati statunitensi sono chiusi oggi per la festività del Labor Day.

Attorno alle 10,45 italiane, l‘indice europeo FTSEurofirst 300 guadagna l‘1,58%, l‘Euro STOXX 50 guadagna l‘1,74%. Tra le singole piazze, Francoforte guadagna l‘1,55%, Parigi l‘1,59%, Madrid l‘1,82% e Londra l‘1,29%.

Sul fronte siriano, ogni tipo di intervento da parte degli Usa per punire l‘attacco con armi chimiche del 21 agosto a Damasco è stato rinviato in attesa del voto del Congresso, che richiederà almeno nove giorni.

L‘indice delle telecomunicazioni guadagna il 2,5% con Goldman Sachs che ha alzato il rating del settore europeo a “neutrale” da “cauto”, facendo riferimento all‘attività M&A di cui potrebbero beneficiare altre società del comparto.

I titoli in evidenza:

* VODAFONE guadagna il 3,7% con la società britannica prossima alla vendita della sua quota del 45% in Verizon Wireless a Verizon Communications per 130 miliardi di dollari in contanti e azioni.

* HSBC guadagna il 2% circa. La banca ha detto sabato scorso che smetterà di offrire prodotti di wealth management in Bahrain, Giordania e Libano mentre continua ad abbandonare operazioni con utili ridotti o insufficienti nell‘ambito di un piano di revisione mondiale.

* ILIAD guadagna il 2,26%. L‘operatore francese di telecomunicazioni ha registrato un balzo del 78% nell‘utile netto del primo semestre.

* EVOTEC guadagna lo 0,28% nelle prime contrattazioni dopo aver detto sabato che l‘investitore statunitense Bvf Partners investirà 30 milioni di euro per acquistare altre azioni del gruppo nell‘ambito di un aumento di capitale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below