30 agosto 2013 / 06:40 / 4 anni fa

Borsa Tokyo chiude in calo, titoli energia deboli su Siria

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso in calo di circa mezzo punto percentuale, zavorrata dai titoli petroliferi, che risentono della discesa dei prezzi del petrolio.

Le probabilità di un attacco in Siria, che aveva sostenuto le quotazioni del greggio nei giorni scorsi, sembrano infatti diminuire.

Tra i titoli energetici, Inpex Corp ha perso l‘1,98%, Japan Petroleum Exploration lo 0,74%.

Il Nikkei ha chiuso a -0,53% a 13.388,86 punti, archiviando così il mese di agosto in calo del 2% circa. Si tratta del quarto ribasso mensile consecutivo. Il più ampio Topix ha perso lo 0,94% a 1.106,05.

Tra i singoli titoli si segnala Panasonic, salita di oltre il 2% dopo aver annunciato la ripresa del pagamento dei dividendi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below