26 agosto 2013 / 08:19 / 4 anni fa

Grecia, per ministro Finanze potrebbe tornare su mercato debito in sem2 2014

Il ministro delle Finanze greco, Yannis Stournaras (S), con il rappresentante tedesco nel board della Bce, Joerg Asmussen, al termine di una conferenza stampa. Atene, 21 agosto 2013. REUTERS/John Kolesidis

BERLINO (Reuters) - La Grecia potrebbe tornare sui mercati del debito nella seconda metà del 2014.

E’ quanto ha detto il ministro delle Finanze di Atene, Yannis Stournaras, intervistato dal quotidiano tedesco Handelsblatt.

Riferendosi alla prospettiva di un ritorno alla crescita economica nella prima metà dell‘anno prossimo e al conseguimento di un surplus primario, il ministro greco ha detto che “sarebbe un grande successo, che ci consentirebbe di testare il mercato con una nuova emissione obbligazionaria nella seconda metà del 2014”.

Interpellato sull‘ammontare dell‘emissione, nel range 3-5 miliardi di euro, Stournaras ha risposto: “Forse anche meno”.

Il ministro greco ha precisato che Atene non ha bisogno di un altro haircut sul debito perché potrebbe ridurne l‘ammontare con altri mezzi, come condizioni migliori degli attuali pacchetti di salvataggio. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below