August 22, 2013 / 1:26 PM / 5 years ago

Usa, accelera crescita attività manifatturiera in agosto

NEW YORK (Reuters) - Il settore manifatturiero statunitense è cresciuto al ritmo più sostenuto da cinque, secondo quanto indica la stima flash di agosto dell’indice Pmi, grazie ad un rafforzamento degli ordini.

L'assemblaggio di un velivolo in una fabbrica del Kansas. REUTERS/Jeff Tuttle

L’indicatore, elaborato da Markit, si è attestato a 53,9 punti, il livello più alto da marzo, contro i 53,7 punti di luglio. Il dato è appena inferiore alle previsioni, fissate a quota 54,0.

Una rilevazione sopra i 50 punti indica espansione del settore.

L’indice relativo ai nuovi ordini si è portato a 56,5 punti in agosto, il livello massimo da sette mesi, dai 55,5 di luglio.

L’indice complessivo della produzione segna tuttavia una diminuzione a 53,4 punti dai 54,8 di luglio: un dato che suggerisce - secondo il capo economista di Markit Chris Williamson - come la forza della ripresa Usa rimanga ancora “deludentemente debole”.

“Sperabilmente la crescita più sostenuta degli ordini vista in agosto si tradurrà in incrementi di produzione progressivamente più forti nei prossimi mesi, incoraggiando anche le assunzioni” spiega Williamson.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below