19 agosto 2013 / 11:56 / 4 anni fa

Eni, Recchi: in Egitto tutto normale per noi

RIMINI (Reuters) - Per il gruppo Eni la situazione politica in Egitto al momento non costituisce un problema e le attività sono normali.

La sede dell'Eni a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo ha detto il presidente del gruppo energetico, Giuseppe Recchi parlando con i giornalisti a margine del Meeting dell‘amicizia.

“Tutto normale per noi in Egitto, tutto il personale è stato messo in sicurezza, questa è per noi la prima preoccupazione”, ha risposto il manager alla domanda dei giornalisti, sull‘andamento delle attività nel paese mediorientale da mesi scosso da contrasti politici e religiosi.

(Paolo Biondi)

Sul sito www.reuters.com altre notizie reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below